Paolo Gozzi Iweru è il nuovo gioiellino del settore giovanile della Juventus, pronto ad esordire in Serie A contro la Spal. Studiamo da vicino il profilo del giovane difensore.

Paolo Gozzi Iweru con l’Italia under 19 (Getty Images)

Con la maglia della primavera della Juventus ha totalizzato, in stagione, 22 presenze tra campionato e coppe. Contro la Spal, Paolo Gozzi Iweru, farà il suo esordio in Serie A. Massimiliano Allegri ha quindi deciso di puntare su di lui, all’esordio assoluto in prima squadra nel massimo campionato italiano. E’ considerato uno dei maggiori prospetti del calcio giovanile: in casa bianconera, è lui il gioiellino che potrebbe rappresentare il futuro della difesa juventina.

Paolo Gozzi Iweru, difensore: carriera, età, caratteristiche tecniche

Paolo Gozzi Iweru è nato il 25 aprile 2001 a Torino. Figlio di genitori nigeriani, è stato adottato da una famiglia torinese quando ancora era molto piccolo. Cresciuto nel settore giovanile della Juventus, le sue qualità gli hanno permesso anche di essere sempre stato un perno delle nazionali giovanili italiane, nonostante il corteggiamento della federazione nigeriana. Gozzi è stato grande protagonista nell’Europeo under 17 e al momento ha già totalizzato 11 presenze con l’Italia under 19 nonostante non abbia ancora compiuto 18 anni.

CLICCA QUI per tutti gli ultimi aggiornamenti sulla Serie B

Impiegato nel corso di questa stagione prettamente come difensore centrale, Gozzi Iweru è in grado di giocare anche come mediano davanti alla difesa. Mancino di piede, il ragazzo ha fatto vedere grandi qualità, ottima personalità, ma anche prestanza fisica, nonostante la giovane età.

Paolo Gozzi Iweru, difensore: vita privata e social

Il giovane difensore juventino non è ancora sbarcato nel mondo dei social network. Né su Instagram né su Twitter o Facebook. Non stentiamo però a credere che possa conquistarsi subito la simpatia di numerosi follower nel caso in cui decida di crearsi un profilo personale.

Leggi anche: Xian Emmers, centrocampista: carriera, età, caratteristiche tecniche e social

A.G.