Serie B, presentazione della 33esima giornata

Serie B, 33esima giornata: match clou Benevento-Palermo, programma e classifica
Bucchi @ Getty Images

Il turno di Serie B si apre con la sfida tra Pescara e Perugia, il big match è Benevento-Palermo in programma domenica. La capolista Brescia fa visita al Livorno

Tornando ad accendersi i riflettori sulla Serie B con le gare della 33esima giornata che promettono spettacolo ed emozioni. Si parte domani con la sfida tra Pescara e Perugia: i padroni di casa vengono da due sconfitte di fila e sono al momento ottavi in classifica, mentre la squadra allenata da Pillon è sesta dopo il ko di Ascoli. CLICCA QUI per tutti gli ultimi aggiornamenti. Sabato sono in programma quattro gare: il Crotone cerca preziosi punti salvezza contro la Cremonese, mentre il Lecce vuole sfruttare il fattore campo contro il Carpi per tenere il passo del Brescia capolista. Attenzione, inoltre, a Salernitana-Cittadella e Venezia-Foggia: la seconda gara, in particolare, è da seguire con estrema attenzione per quel che riguarda la volata salvezza.

Serie B, che sfida tra Benevento e Palermo

Domenica 14 aprile si disputano tre gare: il fanalino di coda Padova ospita il Cosenza che viene dalla vittoria contro il Crotone, mentre Spezia ed Ascoli si giocano le ultime possibilità per accedere ai playoff promozione. Il big match della 33esima giornata, però, è quello che vedrà affrontarsi alle ore 21:00 Benevento e Palermo, ovvero la quarta e la terza forza del campionato cadetto. Lunedì, infine, il posticipo tra Livorno e Brescia che potrebbe dire moltissimo in chiave promozione e salvezza.

PROGRAMMA SERIE B GIORNATA 33

Venerdì ore 21: Pescara-Perugia
Sabato ore 15: Crotone-Cremonese
Sabato ore 15: Lecce-Carpi
Sabato ore 15: Salernitana-Cittadella
Sabato ore 18: Venezia-Foggia
Domenica ore 15: Padova-Cosenza
Domenica ore 15: Spezia-Ascoli
Domenica ore 21: Benevento-Palermo
Lunedì ore 21: Livorno-Brescia

CLASSIFICA SERIE B: Brescia 57, Lecce 54, Palermo 53, Benevento 50, Verona, Pescara 48, Cittadella 45, Perugia 44, Spezia 43, Ascoli 39, Cremonese, Cosenza 38, Salernitana 35, Crotone 33, Foggia, Venezia, Livorno 30, Carpi 25, Padova 24.