Venezia-Foggia, Cosmi vuole collezionare la prima vittoria

Serse Cosmi, allenatore Venezia
Serse Cosmi (ufficio stampa Venezia)

Il Venezia vuole tornare a vincere. Gli ultimi tre punti conquistati dalla squadra veneta risalgono allo scorso 27 gennaio quando Walter Zenga, all’epoca sulla panchina della compagine di Tacopina, riuscì a superare 2-1 il Padova. Dopo l’esonero dell’ex Catania, è arrivato Serse Cosmi che però non è riuscito a collezionare una vittoria totalizzando quattro pareggi e una sconfitta in casa del Brescia nelle cinque gare alla guida del Venezia. Sabato prossimo la compagine veneta affronterà il Foggia, che si trova attualmente a pari punti a quota 30 in piena zona play-out. Una vittoria potrebbe riportare entusiasmo tra gli uomini di Cosmi, pronti a giocarsi il tutto per tutto nella prossima partita del campionato cadetto.

CLICCA QUI per tutte le ultime notizie di mercato e non solo.

Venezia-Foggia, la carica di Suciu

Sergiu Suciu, centrocampista del Venezia e rientrato in campo dopo un mese e mezzo, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni de “Il Gazzettino”: “Sabato sia noi sia il Foggia ci giochiamo tantissimo e lo sappiamo.In estate ambizioni e aspettative erano diverse, ma quello che è successo non conta nulla rispetto alla necessità di guardare avanti, essere positivi e combattere”. Infine, il giocatore dei veneti ha esaltato le qualità di Cosmi: “Data la sua esperienza e conoscenza della serie B noi dobbiamo solo cercare di seguirlo, perché è lui il nostro condottiero”.

S.I.