Emanuel Vignato, attaccante: età, carriera, caratteristiche tecniche e social

Emanuel Vignato
Vignato (Getty Images)

Conosciamo nel dettaglio uno dei talenti delle giovanili del Chievo: Emanuel Vignato, attaccante 2000. Vita, carriera e caratteristiche tecniche. 

Emanuel Vignato, età, carriera, mercato e caratteristiche tecniche

Emanuel Vignato nasce il 24 agosto 2000 a Negrar, in provincia di Verona, da madre brasiliana e padre italiano. Inizia a giocare fin da piccolo a calcio dove mette in mostra tutto il suo talento diventando un elemento di spicco delle giovanili del Chievo Verona. Fa il suo esordio in Serie A all’età di 17 anni, il 20 maggio 2017, entrando a tre minuti dalla fine al posto di Roberto Insigne nella sconfitta per 5-3 contro la Roma. La domenica successiva colleziona altri 28 minuti contro l’Atalanta facendosi così notare in massima serie. Nella scorsa stagione il giovane attaccante veronese è stato aggregato soltanto qualche volta in Prima Squadra non scendendo mai in campo giocando così soltanto in Primavera, dove ha messo a segno ben sette reti in 23 presenze. Nella stagione in corso, con il Chievo Verona all’ultimo posto in classifica, Vignato fa ormai parte sistematicamente della rosa della Prima Squadra, collezionando due presenze contro Juventus e Sassuolo.

Vignato è dotato di una buona tecnica di base associata ad una capacità di dribbling molto sviluppata. Può ricoprire diverse posizione in attacco: da esterno offensivo a trequartista dietro le due punte. Veloce e rapido nella scelta, il giovane clivense dovrà lavorare sulla forza fisica.

Emanuel Vignato, centrocampista: vita privata e social

Il giovane attaccante del Chievo Verona possiede un account Instagram di 6366 follower che non aggiorna spessa. L’ultima foto risale allo scorso novembre.

S.I.