Padova, Bonetto si sfoga: “Mai stato male come in questo momento”

Padova
Padova (Getty Images)  

A margine della presentazione di Matteo Centurioni, nuovo allenatore del Padova, ha parlato il presidente Roberto Bonetto.

La situazione di classifica del Padova in questa Serie B continua ad essere estremamente deficitaria. La compagine biancorossa è penultima in classifica con appena 23 punti conquistati e una salvezza sempre più distante. Cambio in panchina per il Padova con l’arrivo di Matteo Centurioni. Proprio a margine della presentazione del nuovo allenatore ha preso la parola anche il presidente Roberto Bonetto. Il patron di è sfogato così: “Mai sono stato male come in questo momento, mai ho affrontato difficoltà del genere, nemmeno nel mio lavoro. Da due anni sono presidente del Padova, ci sono state grandi gioie, mai mi sarei aspettato di trovarmi a così breve distanza in una situazione difficile. Si dice il pesce puzza della testa, quindi ammetto di aver fatto degli errori”.

Per tutte le ultime notizie sul campionato di Serie B CLICCA QUI!

Padova, l’amarezza di Bonetto

Bonetto ha proseguito rincarando la dose e facendo trasparire una corposa amarezza per la situazione del suo Padova: “Devo dire che c’è anche una certa dose di inesperienza, ho una carriera calcistica che parla solo di campionati minori, calarmi nella realtà della B è stato più difficile di quello che pensavo. Mi sento come una belva ferita, vorrei fare di tutto per salvare questo Padova. Devo reagire, e la mia reazione è stato questo ulteriore cambio di allenatore. Auguro a Centurioni le fortune che hanno avuto in passato allenatori come lui, dalle giovanili alla prima squadra con successo”.