Caos Palermo, Zamparini al lavoro salvare la società: la situazione

Zamparini (Getty Images)
Zamparini (Getty Images)

L’ex patron dei rosanero Zamparini, sarebbe sceso in cattedra per provare a invalidare il contratto con i nuovi acquirenti del club

Il Palermo dovrà risolvere al più presto la questione relativa al caos societario, generatasi dopo l’insediamento della proprietà inglese. Per salvare la società da eventuali penalizzazioni, dovute al mancato pagamento degli stipendi, sarebbe sceso in campo l’ex proprietario Maurizio Zamparini. L’imprenditore di Bagnaria Arsa infatti starebbe forzando la mano dell’AD rosanero Facile.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Caos Palermo, ipotesi Foschi e De Angeli come fiduciari di Zamparini

Segui ‘Seriebnews.com’ su Instagram —–> CLICCA QUI!

Maurizio Zamparini vuole far uscire il Palermo dalla crisi. Secondo quanto riportato portale web del ‘Giornale di Sicilia’, l’ex numero uno del club starebbe forzando Facile a trovare una soluzione, assieme ai suoi legali, per invalidare il contratto con la nuova proprietà inglese. Zamparini però non potrebbe intestarsi la società poiché attualmente agli arresti domiciliari. Ecco dunque che le quote del club potrebbero andare ad alcuni suoi fiduciari (si pensa a Rino Foschi e Daniela De Angeli), che avrebbero il compito di cedere il club a un nuovo e più solido proprietario. In tal senso oggi potrebbe essere un giorno decisivo.