Calciomercato Verona, dal Genoa all’Ascoli: le avventure di Cosmi in B

Calciomercato Salernitana dimissioni Colantuono Cosmi Gallo Calaiò
Serse Cosmi

Il tecnico perugino sembra destinato a sedersi sulla panchina gialloblù: ecco la sua scheda

La permanenza di Fabio Grosso a Verona appare sempre più complicata: per i gialloblù è caldissima la pista Serse Cosmi. Il tecnico perugino, che lo scorso anno ha centrato una miracolosa salvezza con l’Ascoli, sarebbe pronto ad una nuova avventura.

Nato a Perugia nel 1958, Cosmi inizia ad allenare dal 1987 nelle giovanili dell’Ellera e dal 1990 è sulla panchina di una prima squadra. Ad inizio anni ’90 porta l’Arezzo dalla D alla C1, ma la consacrazione arriva a Perugia, dove guida gli umbri in Serie A per quattro stagioni dal 2000-01. Nel 2004-05 è alla prima esperienza in Serie B, al Genoa. CVince il campionato, ma la promozione viene revocata per problemi giudiziari del club.

La stagione successiva è di nuovo in Serie A, all’Udinese. Guida i friulani nel cammino in Champions League, ma viene esonerato nel febbraio 2006. Un anno dopo è a Brescia. Da subentrato sfiora i playoff, mentre li centra il secondo anno, ma le ‘Rondinelle’ vengono sconfitte dall’Albinoleffe. La stagione seguente viene esonerato dopo cinque giornate e sei punti conquistati.

Dopo quattro stagioni in A tra Livorno, Palermo, Lecce e Siena, torna in B nel febbraio 2014 alla guida del Pescara. Con gli abruzzesi finirà 15esimo e non sarà riconfermato. L’11 marzo 2015 viene scelto dal Trapani per salvare la squadra, in quel momento in piena zona playout: finirà 11esimo. La stagione successiva si piazza addirittura terzo e sfiora con i siciliani una storica promozione in A perdendo la finale playoff contro il Pescara. Con la nuova stagione subentrano però alcuni problemi personali e a novembre viene esonerato. Nel dicembre 2017, risolto il contratto con i siciliani, va ad Ascoli. Porta i bianconeri dall’ultimo al 18esimo posto e riesce a salvare la squadra superando l’Entella ai playout.

Calciomercato Verona, Serse Cosmi: modulo e curiosità

Allenatore certamente esperto e navigato e grande motivatore, Cosmi sarebbe un usato sicuro per il Verona. Il tecnico perugino conosce molto bene la Serie B ed è stato specialista in grandi imprese e in più occasioni: dalle salvezze con Trapani e Ascoli alla promozione con il Genoa (poi revocata). Il suo modulo preferito è il 3-5-2, che si trasforma in 5-3-2 in fase di non possesso.