Brescia-Carpi, ennesimo stop per Castori: “Dobbiamo svegliarci. Di Noia e Pachonik…”

Castori Carpi Calciomercato
Castori Carpi

Ieri il Carpi di Castori è uscito sconfitto per 3-1 in casa della capolista Brescia. Il tecnico degli emiliani ha commentato la gara al termine dei novanta minuti

In casa Carpi continuano a mancare i tre punti. Anche ieri infatti la squadra emiliana è tornata a casa con una sonora sconfitta per 3-1, subita sul campo del Brescia. La disfatta contro il club lombardo fa parte di un ruolino di marcia decisamente preoccupante: 4 sconfitte e 2 pareggi nelle ultime 6 apparizioni, troppo poco per una squadra in cerca di salvezza. Ad analizzare la prestazione ci ha pensato Castori: “Siamo venuti a Brescia – ha dichiarato ai microfoni del sito ufficiale del Carpi – e abbiamo fatto una partita all’altezza della prima della classe. Sono rammaricato del risultato ma stiamo pagando diversi nostri errori. Prendo atto della buona prestazione ma nel primo tempo abbiamo regalato due gol. Dobbiamo limare i nostri errori”.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Carpi, Castori: “Dobbiamo essere più attenti”

Segui ‘Seriebnews.com’ su Instagram —–> CLICCA QUI!

Il tecnico di San Severino Marche ha poi continuato: “Abbiamo commesso tre errori in occasione dei gol subiti, a cui si aggiunge quello sul rigore sbagliato. Dobbiamo svegliarci: lavoriamo bene durante la settimana. Serve essere più attenti nelle partite perché poi si compromette il lavoro svolto”. Infine la chiusura sulle condizioni di Di Noia e Pachonik: “Il primo ha avuto un problema di natura uscolare nel riscaldamento. Il secondo ha preso un colpo alla testa: non poteva continuare il match”.