Calciomercato Serie B: da Calaiò a Litteri: tutti i colpi di gennaio

Calaiò Salernitana
Calaiò (Instagram Parma Calcio)

Si è chiusa ieri alle 20 una sessione di calciomercato invernale davvero movimentata per la cadetteria: ecco tutti i principali movimenti

Si è conclusa, ieri alle ore 20:00, la sessione invernale di calciomercato e in Serie B sono diverse le squadre ad essersi rinforzate in queste ultime settimane. Il Palermo capolista ha deluso le aspettative e non si è reso protagonista di operazioni in entrata, anzi ha ceduto Struna ed Embalo. Il Brescia ha preso l’esperto Dessena in mezzo al campo e l’attaccante Alejandro Rodríguez, il Pescara ha accolto Bettella (Atalanta) e Sottil (Fiorentina) ma ha venduto Machin al Parma, mentre il Lecce si è assicurato le prestazioni di Tachtsidis e Tumminello. CLICCA QUI per tutti gli aggiornamenti in tempo reale. Ottimo il mercato del Verona che ha chiuso per gli arrivi di Faraoni, Munari e Di Gaudio, discreto quello del Benevento che prende Caldirola e Crisetig e del Cittadella che rinforzare il proprio reparto avanzato con Diaw e Moncini.

Mercato Serie B, da Calaiò a Litteri: quanti affari

Perugia e Spezia abbracciano rispettivamente Sadiq e Da Cruz, mentre Salernitana e Cremonese rispondono con Emanuele Calaiò e Samuele Longo. Il Venezia prende Lombardi e Rossi dalla Lazio, l’Ascoli chiude il colpaccio Ciciretti, il Cosenza invece accoglie il difensore Bittante e l’attaccante Litteri. Diverse le operazioni del Carpi che si rinforza in mezzo al campo con Coulibaly dell’Udinese, il Livorno fa firmare Gori, mentre il Padova acquista Cherubin, Calvano, Lollo, Andelkovic, Morganella e Baraye.