Voci sempre più insistenti parlano del licenziamento del direttore dell’area tecnica del Palermo, Rino Foschi: si attende solo l’ufficialità.

Foschi licenziato e Richardson si dimette. Questo è quanto lasciano trapelare le indiscrezioni provenienti dalla società palermitana. L’amministratore delegato Emanuele Facile avrebbe già firmato il licenziamento di Foschi, direttore dell’area tecnica dei rosanero. Il diretto interessato sembra non avere conferma di questa notizia e manca anche la comunicazione ufficiale da parte della società: “Ancora non mi hanno detto niente, non so nulla, ho fatto il possibile per il bene del Palermo. Stavo cercando di lavorare al meglio anche per gennaio ma sono loro che decidono essendo i proprietari e quindi facciano loro”.

Calciomercato Serie B
Hotel Da Vinci Milano, sede calciomercato

Palermo: Gunnarson è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso

Una lunga serie di frecciatine a distanza, prima del dissenso definitivo: al momento dell’acquisto di Gunnarson, fortemente voluto dalla nuova proprietà inglese, ma osteggiato da Foschi, pare proprio che i rapporti tra le due parti siano definitivamente andati in frantumi. Come conseguenza logica di questo caos rosanero anche Richardson va verso le dimissioni da presidente. Cosa accadrà ora al Palermo?