Stellone Palermo
Stellone Instagram Palermo

Il futuro di Stellone al Palermo è incerto: decisivo il match con il Foggia, preallertato Delio Rossi

Il Palermo di Stellone vive un momento difficile. Dopo quattro mesi straordinari e la vetta del campionato cadetto conquistata con merito, la squadra rosanero sta mostrando una forte flessione. Il 2019 si apre in maniera tragica: la sconfitta all’ultimo secondo, al Barbera, contro la Salernitana sembra aver lasciato degli strascichi importanti. Dopo otto giorni è la Cremonese a battere in scioltezza i ragazzi di Stellone. Un 2-0 che non può trovare scusanti: la squadra ha sofferto i tanti infortuni in difesa, che hanno ridotto all’osso le scelte del tecnico romano. Il calciomercato invernale dei rosanero è stato praticamente inesistente. Il tecnico sapeva della volontà del club di non stravolgere la rosa con nuovi innesti: il patto con il ds Foschi era quello di blindare big come Rispoli, Aleesami, Nestorovski e Jajalo. In entrata, il solo Gunnarsson (ancora da ufficializzare) non può bastare nella corsa alla Serie A. Brescia, Lecce e Pescara sono pronte ad approfittare di un momento nero per il Palermo. Un momento che potrebbe portare ad un clamoroso esonero di Roberto Stellone. Nonostante la forte conferma del ds Foschi che ha garantito per l’ex tecnico del Frosinone, il futuro potrebbe essere Delio Rossi. Si rincorrono con insistenza le voci che vorrebbero il ritorno sulla panchina rosanero dell’allenatore romagnolo.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI

Palermo, Stellone sulla graticola: si pensa a Delio Rossi

Sarebbe un ritorno clamoroso quello di Delio Rossi al Palermo. Tanto quanto l’allontanamento di Roberto Stellone dalla panchina rosanero, nonostante un 2018 straordinario. Stellone lo sa, il futuro di un allenatore è determinato dai risultati e quelli portati a casa nel 2019 dal tecnico romano dicono zero punti. Il Brescia è ormai ad una sola lunghezza e, nonostante le smentite di rito, l’idea Delio Rossi nella dirigenza rosanero pare essere sempre più concreta. Per Rossi sarebbe un ritorno su quella panchina siciliana: nel novembre 2009 sostituì, con grandi risultati, l’esonerato Walter Zenga. Le prossime sfide con Foggia (in casa) e a Perugia potrebbero già essere decisive per il futuro di Roberto Stellone.