Ceravolo
Fabio Ceravolo (Getty Images)

Il calciomercato di Serie B si sta concentrando soprattutto nel reparto avanzato, dove le squadre si sfidano per strappare talenti alle dirette avversarie. 

La Salernitana, marca a uomo la Cremonese per Adriano Montalto, attaccante che potrebbe non trovare più spazio in grigiorosso dopo il quasi certo arrivo di Daniel Ciofani. In questa direzione, però, la situazione del giocatore del Frosinone si deve ancora sbloccare. Sul piatto della società ciociara c’è un’offerta da 1,5 milioni di euro depositata dalla squadra di Cremona, dopo l’acquisto di Soddimo dal presidente Stirpe. Si attende la decisione dell’attaccante.

Calciomercato Serie B: il ritorno di Ceravolo al Benevento può diventare realtà

Carpi e Padova si sfidano, invece, per Davide Marsura, attaccante in uscita dal Venezia. La società emiliana vuole battere ad ogni costo la concorrenza dei veneti che vogliono fortemente una seconda punta veloce. Nei prossimi giorni si capirà quale delle due squadre batterà la concorrenza. Tra i protagonisti del mercato nel reparto avanzato c’è lui: Fabio Ceravolo, sempre più vicino al ritorno a Benevento. L’ex giallorosso ha rifiutato tutte le altre destinazioni e non vede l’ora di tornare in terra sannita, dopo aver trovato poco spazio con la maglia del Parma. Ma non finisce qui. Anche il Lecce è alla ricerca di un attaccante e ha dirottato le proprie attenzioni su Ante Budimir del Crotone. Si parla di un possibile uno scambio con Pettinari.

Alessandra Curcio