Calciomercato Brescia: Tonali, Calaiò e Perrulli, gennaio movimentato

Calciomercato Serie B Under 23 Tonali Okereke Antonucci Emmers Lo Faso
Tonali @ Getty Images

Il Brescia di Corini si gode il secondo posto, ma il presidente Cellino pensa al mercato di gennaio: trattenere Tonali e rinforzare l’attacco le priorità

In attesa della trasferta sul campo del Perugia, in programma il prossimo 19 gennaio, in casa Brescia continuano le grandi manovre di mercato per rinforzare la rosa a disposizione di Corini. Le Rondinelle occupano attualmente la seconda posizione in classifica alle spalle del Palermo e sono tra le principali candidate alla promozione in Serie A, ma la dirigenza lombarda non vuole di certo fermarsi qui ed è pronta a recitare un ruolo di primissimo piano in questa finestra invernale di calciomercato. Partiamo da Sandro Tonali, vero gioiello del Brescia che è finito sul taccuino di mezza Italia e non solo: il 18enne di Lodi resterà a Brescia almeno fino al termine di questa stagione e solo in estate si esamineranno con attenzione le varie offerte per il suo cartellino. CLICCA QUI per il mercato della Serie B in tempo reale.

Calciomercato Brescia Perrulli Cremonese Monza Berlusconi Galliani
Giampietro Perrulli (Youtube)

Calciomercato Brescia, da Perrulli a Calaiò: i rinforzi di gennaio

Oltre a Perrulli della Cremonese, il Brescia è impegnato al momento su più tavoli e i nomi più caldi sono tre: Alessandro Deiola, Daniele Dessena ed Emanuele Calaiò. Il primo è un centrocampista classe ’95 di proprietà del Cagliari, molto duttile dal punto di vista tattico; stesso discorso per Dessena che, però, ha 31 anni e un contratto in scadenza con il Cagliari il prossimo 30 giugno. Chiudiamo con Calaiò, attaccante di sicuro affidamento che ha finalmente scontato la squalifica ed è pronto a tornare in campo. Brescia, dunque, pronto a rinforzarsi ulteriormente in vista della volata promozione.