Lecce (Getty Images)

La vera rivelazione di questa prima parte di campionato è il Lecce: la squadra giallorossa può sognare la promozione in Serie A.

Con il nuovo anno, ricominciano sogni e speranze e il Lecce è in prima linea per sognare. Nel girone d’andata i salentini si sono confermati come squadra imprevedibile, e mister Fabio Liverani è pronto a schierare in campo i suoi uomini migliori contro ogni avversario. La rosa ha una grossa qualità e ha raggiunto il traguardo importante di 30 punti in 18 gare. In estate, subito dopo la promozione dalla C, la dirigenza, il Direttore Sportivo e il tecnico hanno deciso di cambiare molto e hanno avuto ragione.

Serie B, i numeri del Lecce

Attualmente i giallorossi occupano il quarto posto in classifica, a soli 2 punti dalla zona promozione diretta e a -7 dal Palermo capolista. Sono 30 i gol realizzati, il terzo miglior attacco del torneo, e 24 quelli subiti, la seconda peggior difesa. Sono dieci i calciatori andati a segno e i più prolifici sono Andrea La Mantia e Simone Palombi, autori entrambi di sei marcature. Guardando al rendimento, il Lecce ha fatto registrare il momento migliore dalla dodicesima alla quindicesima giornata, quando contro Cosenza, Cremonese, Carpi e Perugia sono arrivate tre vittorie di fila e un pareggio. Meglio il rendimento in trasferta: 4 vittorie, 3 pareggi e altrettante sconfitte per un totale di 18 gol fatti e 15 subiti. Da migliorare, invece, il rendimento in casa, dove in soli otto match sono giunte sempre 4 vittorie, tre pari e un KO, con 12 gol fatti e 8 subiti. Mantenendo questi ritmi nella seconda parte di stagione potrebbe arrivare una sorprendente e agognatissima promozione.

Alessandra Curcio