Calciomercato Foggia, Zeman erede di Grassadonia?

Zeman (Getty Images)
Zeman (Getty Images)

Sotto la sede del Foggia è apparso uno striscione che chiedeva la nomina di Zeman a nuovo allenatore in caso di esonero di Grassadonia.

Dopo 5 pareggi consecutivi, ci si attendeva il ritorno al successo per il Foggia in casa del Livorno fanalino di coda in Serie B. E invece al ‘Picchi’ è arrivata una pesante sconfitta 3-1 che relega i rossoneri all’ultimo posto proprio con i toscani a causa della penalizzazione di punti inferta a inizio stagione. La vittoria manca da oltre 2 mesi (3-2 all’Ascoli lo scorso 6 ottobre, ndr) e a pagare adesso potrebbe essere il tecnico Grassadonia.

Chi per rimpiazzarlo? La piazza si è già espressa. C’è nostalgia di Zeman a Foggia: la scorsa notte, sotto lo striscione della sede del club è apparso uno striscione con un suggerimento alla presidenza in caso di esonero di Gianluca Grassadonia. Ecco il testo dello striscione: “Presidente, a Natale regalaci Zeman”. Zdenek Zeman ha già allenato a Foggia nel 1986-1987 e nel 2010-2011.

Come svelato da Sky Sport il Foggia ha pensato all’esonero di Grassadonia: nelle prossime ore l’annuncio sarà ufficiale. La società sogna Delneri, mentre altri fonti pensa a Padalino come nuovo allenatore.