Brescia, Cellino su tutte le furie dopo il ko a Venezia

Venezia Brescia Cellino
Massimo Cellino (Getty Images)

Venezia-Brescia 2-1, Cellino su tutte le furie dopo la sconfitta. Ecco le dichiarazioni rilasciate dal numero uno del club lombardo.

Rabbia Cellino dopo la sconfitta del suo Brescia contro il Venezia di Walter Zenga, la prima sotto la gestione targata Eugenio Corini: “Sono addolorato per tutti quei tifosi che sono venuti da Brescia a Venezia, meritavano ben altra partita – le parole del numero uno delle ‘Rondinelle’ ai microfoni de ‘Il Giornale di Brescia’ – Volevamo dar loro una bella soddisfazione e invece… I nostri giocatori devono fare di più per onorarli. La prestazione negativa di sabato è dovuta ad un atteggiamento presuntuoso da parte nostra”. Attualmente il Brescia è ottavo in serie B con 18 punti, all’ultimo posto che consentirebbe l’accesso ai play-off.