Serie B, la Top 11 della 13esima giornata

Liverani Lecce
Fabio Liverani (Getty Images)

Da Lanni a Coda, con Liverani in panchina: ecco la Top 11 della 13esima giornata di Serie B scelta dalla redazione di SerieBnews.com

Non sono di certo mancate le emozioni nella 13esima giornata del campionato di Serie B. Il sorprendente Lecce di Liverani si porta al terzo posto e approfitta dei pareggi di Palermo e Pescara per accorciare in classifica. Ecco la Top 11 scelta dalla redazione di SerieBnews.com in attesa del ‘Monday Night’ tra Crotone e Cosenza.

Tutte le news di giornata: CLICCA QUI!

Serie B, da Lanni a Coda: la Top 11 della 13esima giornata

Ivan Lanni – Subito decisivo per il suo Ascoli al rientro da titolare: prodigioso in occasione del rigore parato a Mancuso e in un paio di occasioni del Pescara. Non può nulla sul gran destro da fuori di Brugman.

Fabio Lucioni – Impeccabile a protezione della porta difesa da Vigorito nella vittoria del Lecce contro la Cremonese. Sicurezza.

Maurizio Domizzi – Il Venezia di Zenga riprende la sua marcia dopo il passo falso di Cittadella e l’esperto difensore è ancora una volta tra i protagonisti nella vittoria dei suoi.

Slobodan Rajkovic – Mantiene l’imbattibilità della capolista Palermo firmando il pareggio sul campo del Verona con un bel colpo di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Enej Jelenic – Decide lo scontro diretto tra Padova e Carpi con la complicità di Perisan, regalando una vittoria ai suoi che mancava dallo scorso 25 settembre.

Valerio Verre – Realizza il suo quarto gol consecutivo pareggiando momentaneamente i conti con un gran destro da fuori che non lascia scampo a Montipò. Sempre più una certezza nel Perugia di Nesta.

Gaston Brugman – Sblocca Pescara-Ascoli con un destro dal limite ben indirizzato che non lascia scampo a Lanni. Come al solito tra i migliori in campo tra le fila dei biancazzurri.

Filippo Bandinelli – Decide Benevento-Perugia con un gran sinistro in controbalzo che termina all’angolino. Match-winner.

Gaetano Letizia – Sempre pericoloso e propositivo sull’esterno nella fondamentale vittoria del Benevento contro il Perugia. Certezza.

Francesco Di Mariano – Ancora decisivo nella vittoria del Venezia di Zenga, stavolta con una doppietta che stende il Brescia. Lucido e freddo a tu per tu con Alfonso in occasione del primo vantaggio. Tutto facile, invece, davanti alla porta avversaria nell’azione del raddoppio.

Massimo Coda – Gran stacco di testa che sblocca il match in favore del Benevento e quinta marcatura nelle ultime sei giornate per l’attaccante giallorosso.

All. Fabio Liverani – Terza vittoria nelle ultime quattro giornate e terzo posto solitario a -3 dalla capolista Palermo. La favola Lecce continua.

Top 11 (3-5-2): Lanni; Lucioni, Domizzi, Rajkovic; Jelenic, Verre, Brugman, Bandinelli, Letizia; Coda, Di Mariano. All. Liverani