Serie B
Serie B (Getty Images)

La Serie B potrebbe presto arricchirsi di diversi giocatori svincolati o in procinto di rescissione. Tra questi Rossi, Mbakogu, Palladino e Thereau

Ieri si è conclusa la dodicesima giornata di Serie B, che ha visto la grande vittoria del Palermo per 3-0 nel big match contro il Pescara. I siciliani, nonostante una gara da recuperare, si sono ripresi la vetta della classifica e vogliono la fuga per riconquistare la massima serie. Diverse sono le squadre che ambiscono alla promozione e per farlo dovranno rinforzarsi durante il calciomercato ormai alle porte. La sessione invernale si aprirà a gennaio, quando le squadre potranno puntellare le rose per concedere ai rispettivi tecnici nuovi rinforzi. Secondo alcune indiscrezioni sembra che vicini al campionato cadetto ci siano alcuni svincolati di lusso che potrebbero ripartire dalla Serie B. I giocatori in questione sono Giuseppe Rossi, Jerry Mbakogu, Raffaele Palladino e Cyril Thereau, tutti svincolati ad esclusione di quest’ultimo, che sembrerebbe però vicino alla risoluzione del contratto con la Fiorentina.

Per seguire le ultime news di Serie B: CLICCA QUI!

Fiorentina, Cyril Thereau vicino alla risoluzione del contratto: la situazione

Thereau
Cyril Thereau (Getty Images)

Il centravanti della Fiorentina Cyril Thereau non sta trovando più spazio nella formazione di Stefano Pioli. Il francese è finito in fondo alle gerarchie del tecnico, che può contare su un reparto offensiva composto da Simeone, Chiesa, Pjaca e Mirallas. In questo avvio di stagione, in 12 partite disputate dai viola, Thereau non ha giocato neanche un minuto, addirittura rimanendo in tribuna in diverse occasioni. L’ultima occasione in cui l’ex Udinese è sceso in campo risale allo scorso 18 marzo 2018 contro il Torino, durante la quale ha subito un infortunio che lo ha tenuto fuori circa un mese. Tornato ad allenarsi dopo il problema fisico, Thereau non ha più ritrovato il campo e adesso sembra essere intenzionato a lasciare la società toscana. Si va dunque verso la rescissione del contratto, in scadenza nel 2020.

Per l’attaccante classe 1983, una volta lasciata Firenze, l’ipotesi più probabile sembra essere quella di un ritorno in patria, dove ha già vestito la maglia dell’Angers. Non si esclude, però, che il centravanti possa rimanere in Italia in Serie A o in Serie B, dove potrebbe ritrovare la forma giusta per tornare al top. Un giocatore come Thereau potrebbe senza dubbio far gola a diverse società del campionato cadetto.

Venezia, si punta lo svincolato Raffaele Palladino

Raffaele Palladino (Getty Images)
Raffaele Palladino (Getty Images)

Il centravanti svincolato Raffaele Palladino, dopo la sfortunata esperienza dell’anno scorso con lo Spezia, è in cerca di una nuova casacca. Il giocatore campano ha raccolto solo 6 presenze con il club ligure a causa di diversi problemi fisici. Adesso Palladino sembra essere tornato in forma e pronto per una nuova avventura. Il giocatore, che in carriera ha vestito le maglie di Juventus, Genoa, Parma e Crotone, potrebbe essere una delle scelte del Venezia, che a gennaio potrebbe investire per rinforzare il reparto offensivo. In corsa anche il Verona nel caso in cui dovesse sfumare il sogno Alessandro Matri. Per arrivare al classe 1984 c’è però da battere la concorrenza del Frosinone, che sembra essere molto interessato all’attaccante.

Jerry Mbakogu riparte da Cosenza?

Jerry Mbakogu (Getty Images)

Tra le squadre che stanno monitorando i giocatori svincolati anche il neopromossoCosenza. I rossoblu navigano nelle zone basse della classifica e starebbero studiando qualche colpo per rinforzare la rosa a disposizione del tecnico Braglia. Tra i giocatori visionati sembra esserci lo svincolato Jerry Mbakogu. Il centravanti italo-nigeriano classe 1992, durante l’estate, ha rescisso il contratto con il Carpi dopo l’esclusione dal raduno e adesso cerca una nuova squadra. Mbakogu andrebbe senza dubbio a rinforzare il reparto offensivo calabrese, che attualmente è uno dei peggiori della Serie B con solo 10 reti realizzate in 12 partite.

Giuseppe Rossi: Juve Stabia in pole, ma non si esclude una parentesi in Serie B

Rossi
Giuseppe Rossi (Getty Images)

Giuseppe Rossi non ha alcuna intenzione di chiudere la propria carriera. Il 31enne ha dovuto affrontare numerosi problemi fisici e negli ultimi mesi anche un processo per doping, conclusosi poi senza squalifica. L’attaccante, che in carriera ha militato in club del calibro di Manchester United, Newcastle, Villarreal, Fiorentina e Genoa, è sempre alla ricerca di una nuova squadra. Le offerte nella massima serie non mancano, con il Cagliari alla finestra, ma negli ultimi giorni si è fatta avanti una clamorosa ipotesi. Secondo alcune indiscrezioni l’ex Genoa sarebbe in contatto con la Juve Stabia, squadra che attualmente milita in Serie C. Non si esclude, però, l’assalto di qualche club di Serie B.