sabato , 17 novembre , 2018 - 9:46
Home Notizie Serie B, caos Livorno: Ultras in rivolta: “Trattati come animali da circo”

Serie B, caos Livorno: Ultras in rivolta: “Trattati come animali da circo”

Livorno clamoroso Spinelli: Lascio il calcio! Lucarelli? Non so niente
Aldo Spinelli @ Getty Images

Continua il caos nel Livorno. Dopo l’esonero di Lucarelli e l’arrivo di Breda, anche la curva dice la sua sulla situazione complicata della squadra amaranto

Peggiora ogni giorno la situazione del Livorno. La squadra, ora allenata da Roberto Breda, non naviga in buone acque in Serie B e anche la Curva Nord, il tifo organizzato della compagine toscana, ha voluto dire la sua contro la proprietà Spinelli e l’esonero di Cristiano Lucarelli, idolo della tifoseria:
Preso atto che la famiglia Spinelli, come piace definirsi allo Sciu Aldo, considera la comunità di Livorno come sottomessi animali da circo, visto il suo ennesimo colpo da domatore, siamo qui a chiarire quella che è e sarà la nostra risposta a questi squallidi individui e a chi ancora li sostiene. A inizio anno, sentendo ancora la lagna che la famiglia Spinelli era stanca e vedendo l’ingresso in società di livornesi come Peiani e Fernandez, abbiamo sperato che questo potesse servire a facilitare un ricambio ed a valorizzare proprio quella livornesità che il presidente ora attacca e che noi vogliamo difendere. Come si comporteranno adesso Peiani e Fernandez? Inizierà da subito una contestazione a oltranza con conseguente sciopero del tifo. Il tutto finché non ci libereremo di questa proprietà una volta per tutte. Ultimi sì, ruffiani no”.

 

Giorgio Trobbiani