Verona-Cremonese
Verona (Getty Images)

Verona-Cremonese è l’anticipo del venerdì dell’undicesima giornata del campionato di Serie B: le scelte di formazione di Grosso e Mandorlini

Serie B subito di nuovo in campo dopo il turno infrasettimanale. L’undicesima giornata si apre questa sera alle ore 21 al ‘Bentegodi’, di fronte Verona e Cremonese. Per entrambe c’è da riscattare un martedì sera assolutamente non memorabile. I gialloblu’ sono stati sconfitti per 1-0 dall’Ascoli: terzo ko in cinque gare per gli uomini di Grosso, che hanno perso la possibilità di ritornare in vetta alla classifica. La Cremonese è stata invece battuta per 1-0 tra le mura amiche dal Venezia. Secondo ko di fila per i grigiorossi, dopo essere rimasti senza sconfitte nelle prime sette gare disputate.

Verona-Cremonese, le probabili formazioni

Nel Verona, Grosso ritrova Crescenzi e Colombatto e potrebbe mandare in campo dal primo minuto Pazzini in luogo di Di Carmine. Matos e Laribi deputati ad assistere la prima punta. Mandorlini deve invece rinunciare agli infortunati Paulinho e Montalto, ma ritrova Brighenti che prenderà posto al centro dell’attacco. Due dubbi, tra centrocampo e attacco: ballottaggi tra Emmers e Croce e tra Carretta e Perrulli.

VERONA (4-3-3): Silvestri; Almici, Caracciolo, Marrone, Crescenzi; Henderson, Colombatto, Zaccagni; Matos, Pazzini, Laribi. Allenatore: Fabio Grosso.

CREMONESE (4-3-3): Radunovic; Mogos, Terranova, Claiton, Renzetti; Arini, Castagnetti, Emmers; Castrovilli, Brighenti, Carretta. Allenatore: Andrea Mandorlini