Stasera tra i vari match di Serie B, andrà in scena quello tra Hellas Verona ed Ascoli, partita importante soprattutto per gli uomini di Grosso.

Terminata la pausa per le nazionali, l’Hellas Verona aveva bisogno di ripartire dopo aver lasciato tanti punti per strada, come è avvenuto nelle pesanti sconfitte contro Salernitana e Lecce. In seguito al sudato pareggio ottenuto nel derby contro il Venezia, gli uomini di Fabio Grosso sono finalmente riusciti a tornare alla vittoria nell’ultima giornata contro il Perugia, grazie ai gol di Henderson e Di Carmine, che hanno fissato il finale sul 2-1.

Ascoli-Hellas Verona, sfida per la riconferma

Adesso l’Hellas Verona si trova ad una sola lunghezza dalla capolista Pescara, nell’ultima giornata sconfitto in casa dal Cittadella. I ragazzi di Grosso devono sfruttare il momento negativo dei rivali per sferrare un ulteriore colpo nei piani alti della classifica. L’occasione potrebbe arrivare proprio stasera, con gli scaligeri impegnati al Del Duca di Ascoli, in una partita dall’esito niente affatto scontato, come ci dimostrano tantissime partite della Serie B. Una vittoria avrebbe il sapore della riconferma per il Verona, ansioso di dimostrare che le sconfitte e i pareggi maturati precedentemente, siano stati soltanto un piccolo incidente di percorso. Ad oggi difatti i veneti restano la squadra favorita alla promozione in Serie A, essendo dotati di un organico nettamente superiore alle rivali, almeno sulla carta. Starà al campo decidere se stasera il Verona riuscirà a confermare il buon momento di forma, o ricadrà nuovamente in un passo falso.

Serie B, prossimo turno e classifica: c’è Ascoli-Hellas Verona

SERIE B, DECIMA GIORNATA: ASCOLI-HELLAS VERONA, CARPI-PALERMO, CITTADELLA-FOGGIA, COSENZA-PESCARA, CREMONESE-VENEZIA, PERUGIA-PADOVA, SPEZIA-BENEVENTO, SALERNITANA-LIVORNO, LECCE-CROTONE.

CLASSIFICA SERIE B: PESCARA 18, VERONA 17, BENEVENTO 16, PALERMO 15, CITTADELLA 14, BRESCIA 14, SALERNITANA 14, LECCE 13, SPEZIA 13, CREMONESE 11, CROTONE 11, ASCOLI 9, PERUGIA 8, COSENZA 7, PADOVA 7, VENEZIA 6, FOGGIA 5, CARPI 5, LIVORNO 5.