Insigne
Roberto Insigne (Getty Images)

Da Andrenacci alla coppia d’attacco del Benevento: ecco la Top 11 della nona giornata di Serie B

Solito spettacolo e abbondanza di gol anche nella nona giornata del campionato di Serie B. Cade la capolista Pescara e ne approfittano Verona e Benevento trascinate rispettivamente da Henderson e Di Carmine e Coda e Insigne. Ecco la Top 11 scelta dalla redazione di SerieBnews.com.

Serie B, la Top 11 della nona giornata

Lorenzo Andrenacci – C’è anche la firma del portiere classe 1995 sulla vittoria sul Cosenza e sul settimo risultato utile consecutivo del Brescia di Corini.

Alessandro Crescenzi – Solida prova del terzino in entrambe le fasi di gioco nel ritorno alla vittoria del Verona. L’ex Pescara è ormai un titolarissimo nelle gerarchie di Grosso.

Denis Tonucci – Firma il momentaneo 2-0 del Foggia con un gran destro da fuori più da centrocampista che da difensore. È già alla seconda realizzazione della sua stagione.

Aljaz Struna – Salva il Palermo allo scadere con un gol di vitale importanza. Fondamentale il suo ritorno in campo per Stellone dopo l’infortunio.

Francesco Migliore – Riapre il match del ‘Vigorito’ con un bel sinistro da fuori. È uno dei pochi a salvarsi tra le fila della Cremonese nella trasferta di Benevento.

Liam Henderson – Il classe 1996 trascina il Verona alla vittoria con una pregevole punizione e l’assist del 2-1 per Di Carmine.

Jacopo Segre – In gol a Palermo dopo tre minuti dal suo ingresso in campo. Ottima prestazione per il giovane centrocampista del Venezia di proprietà del Torino.

Francesco Deli – Ancora in gol anche contro il Lecce. Il bottino del centrocampista del Foggia sale così a due reti e due assist nelle ultime cinque giornate.

Marco Mancosu – Guida la rimonta del suo Lecce con il gol su punizione che riapre la partita. Decisivo nel 2-2 finale del derby contro il Foggia.

Massimo Coda – Firma la vittoria del Benevento con un gol (il terzo nelle ultime quattro giornate) e un assist. Pregevole il sinistro con cui trafigge Radunovic.

Roberto Insigne – Suo l’assist per il gol del vantaggio di Coda, favore poi ricambiato dal suo compagno di reparto per il gol del momentaneo 2-0. Fa letteralmente impazzare la retroguardia della Cremonese. E il Benevento vola.

All. Cristiano Lucarelli – Finalmente Livorno. Convincente prova della squadra amaranto, che supera l’Ascoli e conquista la prima vittoria stagionale. Il campionato del club toscano può finalmente iniziare.

Top 11 (4-3-1-2): Andrenacci; Crescenzi, Tonucci, Struna, Migliore; Henderson, Segre, Deli; Mancosu; Coda, Insigne. All. Lucarelli

Enrico Pecci