Il campionato di Serie B è iniziato ormai da due mesi ed è già tempo di tirar su le prime somme.

La Serie B 2018/19 sta lentamente entrando nel vivo. Sono tante le squadre concentrate in pochissimi punti, sia per quanto riguarda la zona retrocessione sia per quanto riguarda le zone alte della classifica. Qui, da inizio stagione troviamo una ex del campionato di Serie A, vale a dire il Lecce di Fabio Liverani. I salentini si trovano all’ottavo posto che però dista solo 5 lunghezze dal primo e sole 3 dal terzo, che comun

Calciomercato Lecce Pepe Diarra Meluso Liverani Armellino Di Matteo serie B Serie C
Fabio Liverani @ Getty Images

que significherebbe play-off. Avvio spumeggiante per i giallorossi che non hanno intenzione di fermarsi, anche se le ultime due partite hanno visto il Lecce perdere prima in casa con il Palermo e pareggiare poi nel sentitissimo derby contro il Foggia, per un totale di 4 gol subìti nelle ultime due gare. Dunque, se c’è qualcosa da sistemare in questo Lecce, questa potrebbe riguardare certamente il reparto difensivo.

 

Lecce, problema difesa: rinforzi a gennaio

Quattro gol subìti in due partite non sono pochi, soprattutto per una squadra che ci aveva abituati a larghe vittorie senza subìre reti, come avvenuto nelle trasferte di Verona e Livorno. Gli ultimi due impegni affrontati dai giallorossi però dovrebbero simboleggiare un campanello d’allarme per tutti coloro che pensavano che il campionato di Serie B sarebbe stato sempre rose e fiori. Oltre alle quattro reti subìte, il Lecce ha complessivamente un passivo di 12 reti subìte in 9 partite giocate. Non di certo un’enormità, ma se vogliamo rifarci al celebre detto “La miglior difesa è l’attacco”, si può evincere che di certo si può migliorare anche in questo senso. Pertanto la squadra di Liverani farà bene a correre ai ripari nella finestra di calciomercato invernale per rinforzare i suoi reparti, specie quello difensivo: qualche giovane di una big o qualche riserva di una squadra medio-bassa di Serie A potrebbe fare al caso del Lecce. Per adesso intanto, testa alla cruciale sfida contro il Crotone.