Giornata di presentazione per il nuovo allenatore del Venezia. Il presidente Joe Tacopina ha fatto gli onori di casa: “Domenica inizia un nuovo campionato per noi”

Dopo l’esonero di Stefano Vecchi, il Venezia si è affidato a Walter Zenga. Il 58enne allenatore milanese ha tanta voglia di rifarsi, dopo la retrocessione dello scorso anno alla guida del Crotone. A prendere per primo la parola, presto lo store ufficiale del club veneto, è stato il presidente Joe Tacopina: “È l’inizio di un rilancio per il Venezia. Dopo tre anni incredibili in cui abbiamo costruito tanto, questo inizio di stagione non è stato dei più esaltanti e c’era la necessità di dare una scossa. Credo che proprio per questo motivo non ci potesse essere persona più indicata di Walter, che ha molta personalità e un carattere simile al mio. Domenica per noi inizia un nuovo campionato e siamo tutti concentrati ed emozionati, vogliamo rialzarci per dimostrare chi siamo”.
Venezia presentazione Walter Zenga presidente Joe Tacopina esonero Vecchi
Il presidente del Venezia, Joe Tacopina, e il nuovo allenatore Walter Zenga

Venezia, presentato Walter Zenga: “Felice di essere qui. Ritroviamo la ferocia”

Poi, è stato il momento delle prime parole da allenatore del Venezia per Zenga: “In tanti mi hanno chiamato per chiedermi se ero felice di essere arrivato qui e la mia risposta è sempre stata sì. I ragazzi devono ritrovare la ferocia che avevano l’anno scorso, quella voglia di stupire che ha conquistato chiunque. Quello che conta per me è l’attaccamento ai colori arancioneroverdi e la voglia di lottare per questo club. Chi non è disposto a farlo, con me non gioca. Voglio vedere chi ha il desiderio di allenarsi, chi lo fa non solo perchè deve ma perchè vuole migliorarsi. È da questi giocatori che bisogna ripartire. Sono eccitato e ansioso di iniziare questa nuova avventura in una piazza che mi ha già dimostrato tanto affetto da quando sono arrivato”. Il primo impegno per il Venezia targato Zenga non sarà per niente agevole: domenica 21 ottobre alle 15 allo stadio ‘Penzo’ arriverà il Verona di Fabio Grosso.