Sandro Tonali (Getty Images)

TONALI JUVENTUS CALCIOMERCATO / La Juventus ha dà sempre un occhio particolare alle nuove leve del calcio italiano. Sia che si parli di talenti emergenti in Serie A, che di potenziali prospetti nella serie cadetta. Negli ultimi mesi un nome finito sul taccuino del Ds Paratici è quello di Sandro Tonali, regista del Brescia e più volte accostato a Pirlo per le movenze in campo e le qualità nell’illuminare la manovra delle ‘Rondinelle’. La concorrenza per il giovane centrocampista è però agguerrita, ad iniziare dalle altre big Inter e Milan.

Ma non solo Tonali. Gli scout bianconeri setacciano altre piste in Serie B, dove non mancano gli enfant prodige del domani. Castrovilli sta confermando alla Cremonese quanto di buono fatto nella passata stagione, con il trequartista di proprietà della Fiorentina che si è guadagnato anche la convocazione azzurra in Under 21. Alla corte di Di Biagio c’è anche Vido, baby centravanti dell’Atalanta che a suon di gol si sta mettendo in mostra con la casacca del Perugia.

Calciomercato, i talenti della Serie B sul taccuino della Juventus

Di scuola orobica – fucina di futuri campioni – anche Carraro e Melegoni, protagonisti rispettivamente nel centrocampo di Foggia e Pescara. A Benevento non passa inosservato il senso del gol dello spagnolo Asencio, dopo Avellino in prestito a Benevento via Genoa. Al Palermo, infine, in attesa che l’ex Fiorentina Lo Faso smaltisca i problemi fisici accusati negli ultimi mesi, si è fatto notale il difensore classe ’96 Pirrello, titolare in diverse occasioni nel cuore della difesa rosanero.