Svincolato di lusso, Mbakogu sarebbe finito nel mirino del Cosenza per rinforzare l’attacco di Piero Braglia

Con soli quattro gol realizzati in sette giornate di campionato, l’attacco del Cosenza è il peggiore della serie B (insieme a quello del Livorno di Lucarelli che, però, ha una partita in meno). Il reparto avanzato a disposizione dell’allenatore rossoblu Piero Braglia ha potuto contare, fino a questo momento, sulle due reti di Riccardo Maniero e sulle realizzazioni di Gennaro Tutino e Jaime Baez. Davvero troppo poco per la squadra silana che ha come obiettivo stagionale quello di raggiungere la salvezza, dopo quindici anni di assenza dal campionato di serie B. Per questo motivo, riporta ‘La Gazzetta del Sud’, il direttore sportivo dei ‘Lupi’, Stefano Trinchera, starebbe pensando a Jerry Mbakogu.

Calciomercato Cosenza Jerry Mbakogu svincolato
Mbakogu @ Getty Images

Calciomercato Cosenza, idea Mbakogu: la situazione

Svincolato di lusso dopo la fine dell’esperienza col Carpi, il 26enne nativo di Lagos in Nigeria (ma in possesso del passaporto italiano), rappresenterebbe un vero e proprio colpo per la categoria e, nello stesso tempo, potrebbe essere la piazza giusta per il calciatore stesso per rilanciarsi e farsi nuovamente notare, dopo le molte voci di mercato che lo hanno riguardato nel recente passato. Una trattativa, comunque, di difficile realizzazione, sia per i costi che per i tanti uomini d’attacco che sono già presenti nella rosa di Braglia nel reparto avanzato: oltre ai già citati Maniero, Tutino e Baez, ci sono anche Di Piazza, Perez e Baclet a completare la rosa. Resta, comunque, una situazione da tenere sotto controllo e monitorare con attenzione.