SERIE B BALATA/ Assemblea di Lega B questa mattina negli uffici di via Rosellini a Milano. Il Presidente Mauro Balata ha proceduto con l’elezione del nuovo consiglio direttivo che vede alcune novità: Mezzaroma, Paolo Rossi, Oreste Vigorito e Giovanni Vrenna consiglieri insieme ai già presenti Stefano Bonacini e Massimiliano Santopadre. Confermate le cariche dei consiglieri indipendenti Pellegrini e Felugo.

Al termine dell’assemblea, Mauro Balata ha parlato così in conferenza stampa: “Vogliamo dire basta a un movimento calcistico professionistico che, a differenza di quello che accade in altri sistemi europei, ha un numero di società insostenibile. Basta anche a questo degrado dal punto di vista tecnico a cui si è assistito negli ultimi anni: ricordo a tutti che noi siamo il campionato che ha tra i propri tesserati il 75% di italiani con un altissimo numero di Under 21 e 23 occupando territori importanti e siamo il campionato professionistico che è presente da Napoli in giù a differenza della Serie A. Spero ci sia la volontà di riformare i campionati. Elezioni federali? La nostra proposta, fatta anche dalla Lega Serie A, è di cercare un presidente terzo, indipendente e autorevole. È chiaro che un’assemblea fissata al 22 ottobre non ci ha consentito di individuare quelle persone che avrebbero potuto garantire questo percorso di riforma. Non ci sono preclusioni, neanche nei confronti del presidente Gravina, che è persona competente”.