Panchina Cosenza, ora Braglia rischia l’esonero

La permanenza di Piero Braglia sulla panchina del Cosenza non appare più così scontata come fino a qualche settimana fa e, in caso di ulteriori passi falsi in campionati, potrebbero esserci novità importanti in casa rossoblu. Il Cosenza, infatti, attraversa un pessimo momento di forma e in sei giornate di campionato ha racimolato appena 3 punti (3 pareggi e 3 sconfitte): Corsi e compagni occupano attualmente la terzultima posizione in classifica e sono chiamati adesso a fare risultato nella gara della prossima giornata contro il Carpi.

Calciomercato Cosenza Braglia esonero Breda Calabro
Piero Braglia @ Getty Images

Panchina Cosenza, due nomi per l’eventuale successione di Braglia

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del quotidiano ‘Tuttosport’, sarebbero due i nomi caldi per la panchina del Cosenza in caso di esonero di Braglia: si tratta di Roberto Breda e di Antonio Calabro. Il primo è attualmente libero dopo la separazione dal Perugia avvenuta lo scorso 12 maggio, mentre Calabro è reduce dall’esperienza alla guida del Carpi. Molto dipenderà dal prossimo impegno di campionato, ma in casa silana si valutano altri profili per la panchina.