Calciomercato, il punto di SBN: Venezia su Granoche, Cremonese vicina a Romagna

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:50

CALCIOMERCATO SERIE B – Trattative caldissime per il mercato di serie B. La Cremonese punta forte a portare in grigio il promettente difensore suola Juventus Filippo Romagna, Ciano sembra essere il nome nuovo per sostituire Dionisi, Granoche piace al Venezia.

Ternana, Paolucci ad un passo dalle Fere

La Ternana sembra essere vicinissima dal portare in terra umbra, l’attaccante Michele Paolucci. Lo stesso giocatore, ad oggi al Cittadella, ha aperto ad un possibile suo trasferimento alle Fere. In questa settimana potrebbe arrivare la conferma definitiva.

Il Venezia è sicuramente tra le squadre più attive sul mercato, con tante trattative in essere. L’ultima riguarda l’interesse, poco celato, per l’attaccante Pablo Granoche. Il bomber ex Modena e oggi in forza allo Spezia potrebbe lasciare gli aquilotti, ma vorrebbe essere confortato dal progetto dei lagunari. Nei prossimi giorni se ne saprà di più.

Il Parma pensa ad Alessandro Lambrughi per la difesa. L’esperienza del difensore Livorno fa gola a molte squadre di B, tra queste Carpi e Cittadella. I ducali, però, sembrano avere qualche speranza in più.

La Cremonese ha praticamente le mani su Filippo Romagna. Il forte e talentuoso difensore scuola Juventus avrebbe trovato l’accordo con i grigi e potrebbe essere ufficializzato già in settimana.

Camillo Ciano prenderà il posto di Dionisi, qualora l’attaccante del Frosinone dovesse lasciare la squadra ciociara. Le trattative con il Cesena sembrano vive e potrebbero concludersi tra qualche giorno. Fondamentale,a questo punto, conoscere il destino di Dionisi stesso.

La Virtus Entella rischia di perdere Caputo, ma nello stesso tempo punta a fare acquisti mirati per la prossima stagione, l’ultima idea dei liguri si chiama Laribi, ultima stagione in prestito a Cesena. Nessuna trattativa ancora viva per quella che sembra un’operazione abbastanza difficile.

Emanuele Calaiò potrebbe far scatenare un’asta di mercato straordinaria in Serie B. Questo perchè ancora il futuro del forte attaccante del Parma non è stato deciso. La volontà del bomber ex Catania è quella di restare in terra ducale, ma sarà la società a decidere e determinare cosi il destino di Calaiò e non solo…