Spal, ipotesi Silvio Piola per la Tim Cup

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:56
Pro Vercelli
Pro Vercelli

SERIE B SPAL Con una nota diramata sul proprio portale la Spal comunica che la società ha perfezionato l’iscrizione al prossimo torneo cadetto. Inoltre “Considerati i lavori in corso allo stadio “Paolo Mazza”, la società estense ha dovuto indicare un campo di gioco alternativo per ottenere l’iscrizione nei tempi previsti dal regolamento. Dopo varie trattative, anche complesse, è stato individuato lo stadio “Silvio Piola” di Vercelli come campo alternativo, con l’auspicio da parte della Spal di non dover usufruirne. Sarà fatto il possibile per far in modo che venga concessa una deroga per la Coppa Italia, con la disputa della gara al “Mazza” considerato il nuovo parametro di capienza minima fissato in 5.500 spettatori. Come ulteriore ipotesi la società chiederà l’inversione del campo. L’Amministrazione Comunale di Ferrara, inoltre, ha garantito che i biancazzurri inizieranno il prossimo campionato tra le mura amiche. La società Spal ringrazia il presidente della Lega B Andrea Abodi che si è reso disponibile nell’affrontare questa problematica con la massima disponibilità e collaborazione. Un ringraziamento anche alla società Pro Vercelli e alle istituzioni della città piemontese”