Felipe Sodinha
Felipe Sodinha ©Getty Images

SODINHA – Felipe Sodinha si arrende! Troppi gli infortuni vissuti in carriera fin qui e troppi i problemi fisici di vario tipi passati da questo straordinario calciatore brasiliano. L’ex Brescia, tesserato dal Trapani nell’estate 2015, rescinderà in queste ore il suo contratto col club siciliano, col quale non ha potuto dimostrare tutto il suo valore a causa del suo ginocchio malandato e, tramite la sua pagina Facebook, ha annunciato l’addio al calcio a soli 27 anni.

Ecco il suo messaggio:

”È arrivato il momento di fare quello che mai avrei voluto fare, dire basta, dire addio, addio ad un sogno, un sogno che ho sempre portato nel cuore da quando ho cominciato a camminare.
La vita ti mette davanti a tanti ostacoli, diverse volte li ho superati, ma questa volta mi tocca gettare la spugna.
Nella mia vita ho dovuto affrontare cose che non auguro a nessuno, le critiche che ho ricevuto diverse volte da persone che non hanno la minima idea delle sofferenze che ho avuto, mi hanno sì ferito in un primo momento, ma mi hanno anche fatto diventare più forte, ma non è bastato.
È con grande dispiacere che lascio il calcio giocato.
Con tanti rimpianti, ma allo stesso tempo felice per le grandi soddisfazioni che questa avventura mi ha regalato.
Ringrazio di cuore tutti i miei tifosi e fans, da Udine a Bari, passando per Pegani, Portogruaro, Brescia e nonostante i soli 6 mesi Trapani.
Un grande abbraccio a tutti.
Che Dio vi benedica.

PS: Vi ringrazio per i vari messaggi che mi state mandando.
E chiedo scusa se non riesco a rispondere a tutti”.