Cagliari, Storari: ”Troppi 18 gol subiti, ho le mie colpe”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:06
Marco Storari
Marco Storari

CAGLIARI STORARI – Intervista a La Gazzetta dello Sport per il portiere del Cagliari Marco Storari. Ecco le sue parole: ”Ci ripetiamo che non abbiamo fatto ancora nulla. Rastelli ce lo dice di continuo. Sono fiducioso, il gruppo è maturo. Terza difesa con 18 gol subìti? Di quei 18 non sono contento, ne abbiamo preso qualcuno da stupidi. E su palla inattiva, penso a Lanciano, Livorno e Bari, ne ho presi tre sul mio palo. Mi ritengo esperto, freddo e attento, ma avrei potuto fare meglio. Forse, ho pagato per la troppa generosità. Ma segniamo tanto e possiamo solo migliorare. La fascia da capitano? È un onore e un dispiacere averla: Dessena aveva e ha credenziali e meriti giusti. So di avere credibilità con compagni e arbitri. Ma preferisco correre in campo per abbracciare chi ha segnato e non per discutere le decisioni arbitrali. Però, sono stato capitano anche di Messina e Juve. Non mi pesa”.