Novara-Trapani 4-1, le pagelle del Monday Night

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:22

Novara9

NOVARA-TRAPANI Dodici reti segnate nelle ultime tre gare per il Novara: poker di reti rifilati a Lanciano, Perugia e Trapani, nella serata odierna. Le pagelle del match:

NOVARA:

Da Costa 6 incolpevole sulla rasoiata che vale il pareggio per gli ospiti

Faraoni 6 un siluro da urlo si stampa sulla traversa, sorpreso dall’inserimento di Rizzato che fa centro di sinistro

Troest 6,5 colpisce la traversa con inserimento da palla inattiva, disinnesca le velleità offensive di Montalto

Poli 6 un paio di coperture decisive pendono dalla parte del centrale, la velocità di Citro gli crea qualche grattacapo

Dell’Orco 6 inizio in sordina per il giovane esterno il quale cresce alla distanza

Faragò 6,5 apporta diligenza tattica ed equilibrio al reparto nevralgico

Viola 7,5 prende per mano la squadra e si incarica di dosare decine di palloni smistati con grande precisione. Sul secondo e terzo gol c’è anche la firma ricamata con il piede sinistro

Casarini 6,5 dinamico e tonico, aumenta la densità nel reparto di metà campo

Corazza 7 disorienta gli avversari attaccando la profondità con intelligenza (43’st Dickmann 6,5 entra nel tabellino dei marcatori appoggiando il filtrante di Galabinov)

Galabinov 6,5 sfiora la marcatura in apertura di ripresa in ben tre circostanze: mix tra sfortuna ed imprecisione. Un assist e tanta sostanza all’attacco piemontese

Rodríguez 5,5 impalpabile la presenza dell’attaccante svizzero nel Monday Night cadetto (27’st Evacuo 7,5 serata di grazia! Spacca la partita con una doppietta strepitosa)

TRAPANI:

Nicolas 6 raccoglie quattro palloni nella sua porta, evita però un passivo più pesante con almeno tre parate determinanti

Perticone 6 richiamato dopo la pausa, nel primo tempo comunque non aveva sfigurato (1’st Pagliarulo 5 tiene in gioco Evacuo sulla terza marcatura, poco reattivo in diverse circostanze )

Scognamiglio 5,5 disattento sui tagli centrali dell’offensiva piemontese (38’st Nadarevic sv)

Terlizzi 5 partenza efficace nel dirigere le operazioni, con la doppia “torre” Gala-Evacuo la musica cambia notevolmente

Fazio 5 deposita involontariamente in porta il corner di Viola, autorete sfortunata per lui

Scozzarella 5,5 esce claudicante dopo aver disputato un match in apnea (22’st Cavagna 6 un assist al bacio per il sinistro vincente di Simone Rizzato)

Eramo 5 il suo ex compagno alla Ternana Nicolas Viola prevale in quasi tutti i duelli preventivi, in ritardo nell’interdizione

Rizzato 6 riscatta dopo appena 45 secondi il penalty causato con il diagonale vincente

Coronado 5,5 serata con pochi sussulti per il talento siciliano

Montalto 5 evanescente, serata piuttosto opaca per il centravanti di Cosmi

Citro 6 sempre sul pezzo, da una sua iniziativa scaturisce il pareggio granata