Brescia (getty images)
Brescia (getty images)

BRESCIA Nella giornata di venerdì il Consiglio Federale diramerà i criteri per i ripescaggi ai campionati 2015/2016. Il posto “vacante” lasciato dal Parma dovrà essere colmato da una delle compagini che presenteranno domanda in merito. Secondo quanto avvenuto nel torneo scorso, seguendo alla lettera i dettami il Brescia risulterebbe favorita rispetto alle altre pretendenti. Nello specifico infatti la graduatoria si componeva di bacino d’utenza, tradizione e storia del club, impiantistica e risultati conseguiti. Inoltre non venivano prese in esame le società già ripescate in precedenza e penalizzate a seguito di illeciti sportivi o calcioscommesse. In questi termini il club lombardo risulterebbe favorito sulle altre formazioni retrocesse e le altre candidate provenienti dalla Lega Pro, ma solo il Consiglio Federale scioglierà ogni dubbio