Avellino, Pres.Taccone su Rastelli: ”A Cagliari farà peggio che da noi, al Partenio verrà per perdere”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:48
Avellino (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
Avellino (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

SERIE B AVELLINO – Una delle rivalità maggiori del prossimo campionato di Serie B sarà quella tra Cagliari e Avellino, dopo le scorie relative all’allenatore Massimo Rastelli, che gli irpini hanno liberato ieri per i sardi dopo un tira e molla di qualche giorno. Rastelli a Cagliari e Tesser ad Avellino. Tutto è bene quel che finisce bene? Insomma, viste le parole del Presidente Taccone rilasciate ieri: Sono rimasto molto deluso. Rastelli è stato poco riconoscente nei miei confronti – riporta il Corriere dello Sport -. Doveva essere licenziato due mesi prima dei playoff ma io l’ho difeso dagli attacchi della piazza. Siamo arrivati a stento agli spareggi con un girone di ritorno disastroso, lo avessimo cambiato forse saremmo in A, ma chi può dirlo? Con lui mi sono sempre comportato bene ma Rastelli evidentemente non mi considerava un vero amico. Gli auguro cose buone ma non credo che a Cagliari riuscirà a fare meglio che ad di Avellino. Lo aspettiamo al Partenio: verrà a perdere sicuramente, scenderemo idealmente tutti in campo, dai tifosi al Presidente. Tesser è diverso da Rastelli, sicuramente più esperto e preparato. Un professionista di spessore con il quale non commetterò l’errore di legarmi da rapporto di amicizia sincera”.

Marco Orrù