Crotone, le pagelle del campionato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:56
Crotone (getty images)
Crotone (getty images)

CROTONE Le pagelle del campionato:

Raffaele Maiello 38 presenze 3 reti voto 8 il ritorno da profeta in patria si tramuta in un trionfo per il centrocampista scuola Napoli

Dos Santos 37 presenze 1 gol voto 6,5 apporta sicurezza ed esperienza ad una squadra ricca di talenti

Camillo Ciano 37 presenze 17 reti voto 9 “one man show” trascina i pitagorici alla salvezza ed ora è pronto al grande salto

Ernesto Torregrossa 35 presenze 8 reti voto 7 alla prima tra i cadetti si fa rispettare come spesso accade nell’area di rigore avversaria

Gian Marco Ferrari 32 presenze voto 6,5 anche lui al debutto, una stagione sicuramente positiva per il classe 1992

Jacopo Dezi 32 presenze 1 reti voto 6 era atteso al campionato della consacrazione, operazione riuscita a metà

Sergio Suciu 30 presenze voto 6 in chiaroscuro, chiude comunque l’annata con la cifra tonda in termini di presenze

Pietro De Giorgio 28 presenze 2 reti voto 6,5 è ormai un punto fisso del roster calabrese, rinnovo del contratto piuttosto meritato per lui

Bruno Martella 28 presenze voto 6,5 l’infortunio di Modesto lo proietta con grande continuità in campo, non delude le aspettative di Drago e tifosi

Alexandru Balasa 24 presenze voto 6 contribuisce alla causa senza troppi sussulti

Aniello Salzano 23 presenze 1 gol voto 6 impreziosisce la sua stagione con la rete da tre punti che gela il Partenio di Avellino

Giuseppe Zampano 22 presenze 1 gol voto 6 tra i tanti esordienti cadetti, se la cava egregiamente anche nel duello a distanza con il gemello Francesco

Stefano Padovan 20 presenze 3 reti voto 6,5 rispetto alle precedenti esperienze trova maggior spazio regalandosi la prima doppietta della carriera tra i Pro

Alex Cordaz 19 presenze -18 gol voto 6,5 fulcro dello spogliatoio calabrese, è il calciatore che suona la carica nel momento topico

Kevin Matute 16 presenze voto 6 garantisce equilibrio al reparto, un ritorno a metà campionato gradito

Michele Cremonesi 16 presenze voto 6 sostanza e senso della posizione per il centrale rossoblù

Adrian Stoian 16 presenze 1 rete voto 7 quotazioni in netta risalita dopo la prima parte di campionato a Bari, essenziale ai fini dell’inversione di tendenza

Abel Gigli 16 presenze 1 rete al suo attivo un gol a Frosinone e uno presenze dal primo minuto

Caio Secco 16 presenze -15 voto 5,5 prima parte di stagione sfortunata culminata con lo spavento subito contro il Pescara, a metà torneo la dipartita verso la Lega Pro

Senza voto: Ricci, Minotti, Modesto, Beleck, Oduamadi, Galardo, Bajza, Rabusic, Sprocati, Stojanovic, Nicoletti e Concetti