Pescara (getty images)
Pescara (getty images)

PESCARA Un sogno chiamato massima serie. Il Pescara rimonta l’iniziale svantaggio siglato dal difensore del Perugia Goldaniga e stacca il pass per le semifinali Play Off dove si confronterà con il Vicenza. Protagonista del match, come di gran parte della stagione, è stato Bikir Bjarnason il quale ha firmato il rigore del sorpasso concesso da Fabbri per atterramento di Fossati su Politano. Il centrocampista islandese ha segnato undici gol complessivamente nel torneo cadetto in auge, nessuno nel suo ruolo è riuscito a fare meglio. Di questi determinanti in ottica spareggi le reti firmate nel derby abruzzese contro il Lanciano e la doppietta al Livorno, un vero e proprio spareggio per continuare il percorso verso la A. Centrocampista centrale, esterno o rifinitore dietro il terminale offensivo Melchiorri, come è stato utilizzato da mister Oddo in queste ultime due gare. Un vero e proprio lottatore, polivalente in termini di ruoli occupati e sempre più trascinatore di un Pescara che ora punta al Vicenza per continuare a stupire