Bologna, Delio Rossi: tre partite per tentare l’impresa ma…

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:07

Bologna

BOLOGNA Alla vigilia del torneo cadetto gli addetti ai lavori indicavano il Bologna, retrocesso dalla massima serie, candidato numero uno all’immediata risalita. I felsinei, complice una discontinuità di risultati tra i quali cinque gare casalinghe consecutive senza segnare dove hanno raccolto una sconfitta e quattro pari ad occhiali, si ritrovano a quattro punti dal Frosinone. Lo scontro diretto di sabato infatti, ha permesso ai ciociari di allungare sui rossoblù a tre turni dal termine con appena nove punti a disposizione. L’approdo in Emilia di Delio Rossi vuol significare tentare di dare una sterzata alla stagione provando a recuperare un gap che, ad oggi, sembra incolmabile. Il Bologna giocherà il seguente trittico Avellino-Pro Vercelli (trasferta)- Virtus Lanciano attendendo i risultati dei laziali con la flebile speranza dello scontro diretto all’ultima giornata tra i ragazzi di Stellone ed il Vicenza. Anche la classifica avulsa non è del tutto confacente alle attese dato che, negli scontri diretti, Frosinone e biancorossi sono in vantaggio su Cacia e compagni. La sensazione è quella di conquistare il terzo posto utile per partire in testa alla pole position cadetta dei play off ed agganciare l’ultimo posto utile tramite gli spareggi. La palla passa al campo dove non ci potranno essere frenate sulla corsa promozione