Bari, Romizi: “Cara Pro Vercelli vogliamo vincere”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:26
getty images
getty images

SERIE B BARI  – “Per il colpaccio è mancata un po’ di lucidità nell’ultimo passaggio da parte dei centrocampisti e un guizzo in più da parte degli attaccanti”. Marco Romizi analizza cosi il pareggio esterno di Pescara.

“Abbiamo però fatto la nostra partita – continua -ero convinto, in alcuni frangenti, che avremmo potuto portare a casa i tre punti. E’ stato comunque un buon punto contro una squadra che era riuscita a espugnare Carpi. Stiamo raggiungendo una compattezza e una convinzione dei nostri mezzi, parlo da gennaio ad oggi. E’ vero che abbiamo buttato via tanti punti che potevano farci fare un campionato diverso. La realtà è però questa. Ora arriviamo a 50 punti per poter continuare serenamente e provare a fare qualcosa in più”.

Pro Verceli e Ternana, due partite in quattro giorni. Due gare che hanno lasciato il segno all’andata. “Personalmente la più brutta è stata quella con il Vercelli. Un black out totale. Ora c’è voglia di rifarsi, di vincere e di dimostrare che è una squadra che non può batterti 3-0. Sicuramente verranno agguerriti con la voglia di non lasciare punti per strada. Troveranno un Bari altrettanto determinato che continuerà il percorso iniziato”