foto getty images
foto getty images

SERIE B TERNANA – Il presidente della Ternana Zadotti è stato intervistato in esclusiva dagli amici di radiogoal24. Nella puntata di ieri a Goalcafè.

Gli argomenti sono stati molteplici; incominciando della situazione della sua squadra: “Comportamento strano della Ternana quest’anno. Non riesce a fare bene in casa, invece fa bene fuori. L’obiettivo della Ternana è sempre stata la salvezza. Ma prima di questo discorso dobbiamo raggiungere i 50 punti. Poi il campo e le situazioni diranno quali sono le nostre aspirazioni”.
Poi ha parlato della situazione di Claudio Lotito: “Non capisco questa aggressività, ma non ha torto su tutta la linea. Dal punto di sportivo invece no, perché se si considera la cosa in generale in merito alle risorse finanziare, forse qualcosa bisognerà fare. Il caso Parma insegna”.
Sul caso Parma ha voluto dire la sua: ” La federazione non può fare nulla sulla nomina del consiglio dell’amministrazione o dell’amministratore unico, ma sulla nomina del Presidente può fare qualcosa. Si vede a vista d’occhio che Manenti non è attendibile. Non c’è bisogna che il sindaco faccia queste affermazioni”.
Baldassare Daidone