Varese, Neto Pereira: “Dimenticato il periodo degli infortuni”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:04
Neto Pereira
Neto Pereira

VARESE NETO –  Neto Pereira ha parlato a TuttoB.com:  “Il periodo degli infortuni l’ho dimenticato. Penso certamente di poter dare una mano a questo Varese io, come altri giocatori d’esperienza. Questa è una squadra di giovani e con l’aiuto di tutti potremo fare bene facendo crescere anche chi di esperienza ne ha meno. L’ultima partita? Dobbiamo prendere esempio da questa partita positiva, siamo stati concentrati da subito e abbiamo giocato con la testa soprattutto nel primo tempo. Dobbiamo ricordarci che se il gioco che facciamo è quello dimostrato durante il match contro il Trapani possiamo davvero dire la nostra. Cosa ci abbiamo messo in più? Sicuramente quello che abbiamo avuto in più è stata la concentrazione, fattore che è mancato soprattutto sui gol subiti e sulle palle esterne nelle partite perse. In quest’ultima gara siamo stati bravi a restare concentrati sempre, tutto questo ci è servito ad arrivare alla vittoria. I nostri obiettivi? Singolarmente non ho particolari obiettivi, penso soprattutto a fare bene, che è ciò che serve per dare un aiuto concreto alla squadra. Nel collettivo invece credo sia meglio non porsi obiettivi particolari che magari non saremmo in grado di realizzare, errore che abbiamo già commesso durante la scorsa stagione. Ora l’importante è pensare a partita dopo partita, dopodiché faremo i conti. Testa a Brescia”.