Perugia-Brescia 1-0, Camplone: “Orgoglioso di questi ragazzi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:45
foto getty images
foto getty images

SERIE B PERUGIA – Queste le parole del tecnico del Perugia, Andrea Camplone al termine della vittoria della sua squadra contro il Brescia: ‘Siamo partiti non molto bene, loro ci chiudevano tutti gli spazi, e noi faticavamo a creare occasioni. Inoltre abbiamo sbagliato anche molti palloni, perdendoli con troppa facilità. Nel secondo tempo siamo invece migliorati, siamo cresciuti, ci abbiamo creduto e si vedeva che avevamo voglia di vincere. Complimenti a tutti i ragazzi. La classifica non la guardiamo, come dico sempre dobbiamo vivere alla giornata. Godiamoci la vittoria, ma voliamo bassi. Volevo vincere questa partita perché lo meritavamo, per questo ho messo Parigini al posto di un centrocampista (Fazi, ndr), per avere più spinta. Lui è entrato con il piglio giusto ed ha cambiato la partita. Anche Perea è entrato benissimo, veniva da due mesi di inattività, per questo dovevo centellinarlo. Ma ha tanta voglia, e ci darà una grossa mano, così come Vinicius. Ma se guardiamo ai singoli devo dire che sono tutti bravi. Tutti si mettono a disposizione in maniera impeccabile, segno che credono in quello che facciamo. Ripeto, il campionato di serie B è lungo, quindi sognare non costa nulla ma rimaniamo umili. Un grazie a tutti i tifosi, anche oggi erano in tantissimi, e questo ci inorgoglisce’.