Bari, Defendi: “Rimanere qui era quello che volevo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:05
Marino Defendi (getty images)
Marino Defendi (getty images)

BARI DEFENDI / BARI – Marco Defendi ha parlato in conferenza stampa dopo il rinnovo. Ecco quanto riportato dal sito ufficiale del club:  “Il rinnovo? Alla fine ero quello che volevo qui sto bene. Bari mi è entrata nel cuore. E’ diventata la mia seconda casa. I primi tre anni sono stati bellissimi, ma vorrei che i prossimi siano ancora più belli. Con questa maglia vorrei centrare vittorie sempre più importanti. Chi rimane fuori ha sempre tanta voglia di giocare. So che ci sarà da lavorare molto per conquistare una maglia da titolare e le scelte del mister verranno fatte in base al momento e alla condizione fisica di ognuno di noi. Ma sono pronto. Mi agevola anche il poter giocare come centrale di centrocampo, in questo nuovo modulo. Obiettivi? Ci sono tanti nuovi giocatori ma avverto la stessa determinazione e volontà di ottenere qualcosa d’importante. Sicuramente quelli che sono rimasti vogliono ripartire da quella magica atmosfera che si era creata consapevoli, però, di essere di fronte ad un nuova stagione piena di aspettative. La possibile sfida con l’Atalanta in Coppa Italia? Ritrovarla è personalmente uno stimolo in più. Però, consiglio di non guardare al di là della gara con l’Avellino. Concentriamoci su questa”.