Alfredo Aglietti (getty images)
Alfredo Aglietti (getty images)

SERIE B NOVARA TRAPANI AGLIETTI DICHIARAZIONI POST PARTITA / NOVARA – Serviva una vittoria di spessore al Novara di Aglietti per continuare la rincorsa salvezza. Non era facile contro un avversario ostico come il Trapani, m gli azzurri hanno saputo dare una grande risposta. Come riporta il sito ufficiale del club piemontese, il tecnico del Novara è contento della dimostrazione di carattere offerta dai suoi: “Questa vittoria è stata una risposta ai tifosi, alla società e non riusciamo a capire di alcune prestazioni non positive come stasera. Siamo rimasti concentrati e il cambio di modulo ha aiutato l’impostazione della partita. C’è stato l’approccio giusto, doppio vantaggio e abbiamo avuto spesso il pallino del gioco in mano e abbiamo tenuto le redini della partita. Non basta la vittoria di stasera ma dobbiamo rimanere concentrati fino alla fine. Voglio fare gli auguri di buona Pasqua a tutti, alla stampa ed ai tifosi. Ci sarà allenamento domani e sabato poichè il nostro campionato è ancora in salita. Se i ragazzi son quelli di stasera sicuramente riusciremo a raggiungere il nostro obiettivo. Affrontavamo una squadra con centrali forti di testa ma sofferenti sul gioco rapido. Sono soddisfatto per l’approccio della squadra, anche quando siamo andati in vantaggio non abbiamo mai arretrato. Non mi è piaciuta la fase finale perchè abbiamo mollato 10 minuti prima del termine della gara, subendo gol e rischiando di prendere anche il secondo. Guardiamo dietro in classifica ma l’aspetto psicologico conterà tanto anche per le avversarie, in campo e fuori. Potrebbe essere importante anche la differenza reti, non si sa mai. Con Ludi, Vicari e Perticone avevo detto che avrei cambiato un po’, poi ho deciso di schierare i tre centrali. Bisogna gestire Ludi per il problema al piede, stasera ha fatto bene ed ha anche segnato un gol, ha preso una botta al ginocchio e dispiace per l’ammonizione perchè sarà squalificato: non lo s copro stasera, è una certezza. Ci godiamo questa vittoria e da lunedì faremo le valutazioni del caso in base alle situazioni fisiche che si presenteranno”.