Padova, Serena: ”Fatte le mie scelte, qualcuno rimarrà a casa o in tribuna”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:43
Michele Serena (getty images)
Michele Serena (getty images)

 

PADOVA SERENA – Michele Serena è pronto a debuttare sulla panchina del Padova, nella trasferta di Palermo. Ecco le sue parole, nella conferenza stampa alla vigilia del match, riprese dal sito ufficiale del club veneto: ”Entusiasmo dei tifosi? È una componente fondamentale, penso abbiano apprezzato la mia schiettezza in conferenza stampa. Abbiamo lavorato e domani cerchiamo di raccogliere i frutti, anche se la sfida è difficile contro una squadra molto forte. Nelle prossime tre incontreremo la prima e la seconda, sarà un inizio difficile, ma noi puntiamo al massimo, prima o poi si devono incontrare tutte. Vedo grande partecipazione e voglia di fare, nessuno si è mai tirato indietro, oggi per la prima volta ho fatto delle scelte, porto via una 21-22 giocatori, qualcuno rimarrà a Padova, qualcuno andrà in tribuna. Sono stato molto schietto, faccio le mie scelte in base a quello che vedo sul campo e dopo attente valutazioni, tecniche e fisiche, qualcuno dopo infortuni non ha il ritmo partita per gli interi 90 minuti. Melchiorri da due tre giorni convive con l’influenza, ha fatto lavoro a parte. Iori ha ripreso la settimana scorsa, è evidente che ancora non è in condizione. Abbiamo provato un paio di soluzioni, ho le idee abbastanza chiare. Il Palermo nonostante qualche assenza come quella di Morganella rimane una grande squadra con fior fiori di giocatori, ho la consapevolezza di affrontare una squadra fortissima, per portare a casa qualcosa da Palermo dobbiamo andare oltre l’ostacolo, non faremo barricate, dobbiamo salvarci dunque qualche gol dobbiamo farlo, non firmerò mai per un pareggio. Domani metterò una squadra in campo che mi assicuri la massima tenuta atletica, le scelte sono state fatte in questo senso”.

Marco Orrù