Tim Cup Coppa Italia Siena/Catania

Sette anni dopo una compagine di Serie B ritrova il piacere di accedere ai quarti di finale di Coppa Italia grazie al Siena di Mario Beretta. In quella circostanza, ovvero nella stagione 2006/2007, fu l’Arezzo a sfidare il Milan nella competizione nazionale sfiorando la clamorosa impresa (2-0 all’andata per i rossoneri, 1-0 per il cavallino rampante al ritorno). Nel segno delle formazioni toscane la cadetteria sorride alla Tim Cup la quale, rispetto alla manifestazione citata ha modificato nome e soprattutto modalità di svolgimento. I bianconeri infatti disputeranno il derby contro la Fiorentina a gara unica il prossimo 23 gennaio, come è accaduto fin qui per cercare il pass per le semifinali. La Robur ha costruito le sue fortune a suon in gol. Nel secondo turno ha infatti superato il Pisa (4-1 casalingo), nella prima straregionale, per 4-1 grazie alle reti di Rosina, D’Agostino, Giannetti e Paolucci. Successivamente ecco la seconda sfida stavolta al Livorno (1-0 stadio Picchi) con Angelo match winner in chiusura di prima frazione.  A Bologna (2-1 stadio Dall’Ara) Valiani e Feddal hanno regalato la vittoria dopo i tempi supplementari prima del poker di gol servito al Catania (4-1 stadio Massimino) ieri con Paolucci, Valiani, Pulzetti e Rosseti sugli scudi.