Carpi-Siena, Beretta: “Ragazzi eccezionali, hanno dato tutto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:48

CARPI SIENA BERETTA DICHIARAZIONI POST PARTITA / CARPI – E’ il ritratto della felicità il tecnico del Siena Mario Beretta dopo la vittoria della sua squadra sul campo del Carpi, prima vittoria esterna della Robur in questo campionato. Ecco le sue dichiarazioni al novantesimo minuto, riportate dal sito ufficiale del club toscano: “Abbiamo condotto sempre la gara, potevamo chiuderla tante volte. Al di là del risultato, sono molto contento della prestazione dei ragazzi, in particolare dei ragazzi che fin qui non hanno giocato tanto. Sono stati eccezionali. Tutti hanno lottato e si sono sacrificati al massimo, affrontavamo una squadra che può essere sempre pericolosa. Abbiamo passato due giorni non facili, ma la squadra è rimasta concentrata e ha affrontato la gara nel modo giusto. Dopo l’azione che ha coinvolto Rosina, mi sono girato verso la panchina e ho semplicemente detto che in quindici partite non ci hanno ancora dato un rigore. Tutto qui, senza nessun accento polemico ma solo constatando un dato di fatto. Non ho offeso nessuno e non ho capito il motivo dell’espulsione. Il nostro obiettivo primario resta la conquista della salvezza, poi vedremo se ci troveremo in una posizione diversa nel finale di stagione. Per ora abbiamo conquistato 25 punti sul campo e li reputo un ottimo bottino, considerando anche tutte le difficoltà incontrate”.