SIENA-CROTONE MARIO BERETTA/SIENA

Il tecnico del Siena Mario Beretta presenta la nuova avventura bianconero nel campionato cadetto ormai alle porte “Inizia una stagione molto difficile, nella quale siamo consapevoli che non basteranno la tecnica o la tattica, ma serviranno cuore, anima, determinazione per raggiungere i nostri obiettivi. Il nostro obiettivo” sottolinea il mister “E’ quello di ottenere la permanenza in categoria, se poi strada facendo dovesse venire qualcosa di più vedremo, ma dobbiamo essere più realisti che mai” Il Siena ha raggiunto il traguardo delle 4mila tessere in termini di abbonamenti “È un bel segnale, ma non avevo dubbi, perché conosco la gente di Siena e so quanto è attaccata alla Robur L’unità d’intenti fra tutte le componenti quest’anno più che mai dovrà essere un valore aggiunto.”Infine l’allenatore toscano spende parole sul primo avversario del torneo cadetto ossia il CrotoneAffrontiamo una squadra che l’anno scorso si è salvata bene, ha una buona struttura composta da giocatori di categoria e giovani interessanti. Non sarà facile, ma dovremo avere subito identità anche se la squadra deve ancora lavorare molto per conoscersi a fondo”