Serie B, la rivoluzione è servita: ecco il nuovo regolamento play off! Occhio al perimetro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:47

SERIE B PLAY OFF/ROMA

Un nuovo regolamento per ciò che concerne i play off della Serie B Eurobet. La FIGC ha dato l’ok per l’adozione del format rivoluzionato che garantirà più spettacolarità alla cadetteria in prossimità di partire domani sera con l’anticipo Reggina-Bari. Rimane invariato l’accesso in massima serie della prima e seconda classificata, mentre la terza volerà in A se il distacco dalla quarta risulterà superiore ai nove punti, queste le modifiche attuate in caso contrario: tutto ruoterà attorno al perimetro play off di 14 punti di distacco dalla compagine che centrerà il podio basso della graduatoria. Nel caso in cui coinvolgerà dalla terza all’ottava: turno preliminare a gara unica tra quinta e ottava, sesta e settima per l’ingresso nel tabellone principale che poi funzionerà come la scorsa stagione. Successivamente sempre tenendo d’occhio il perimetro potranno verificarsi casi differenti con la partecipazione dalla terza alla settima. In questo caso il turno preliminare si disputa tra la stessa e la sesta (gara unica in caso della meglio piazzata), con la vincente che andrà ad affrontare la terza piazzata: si proseguirà con lo stesso trend passato per decidere l’ultima promossa. Si potrà verificare anche il caso delle quattro squadre ammesse (3a, 4a, 5a, 6a) con identico format a quello precedente. Infine gli ultimi due casi limite: 3a, 4a e 5a classificate con spareggio andata e ritorno tra le ultime due prima della doppia finale con la terza, oppure 3a e 4a direttamente alla finalissima.