Marino Defendi (getty images)

ATALANTA BARI DEFENDI COPPA ITALIA / BARI – Quella di domani contro l’Atalanta non sarà una partita come le altre per Marino Defendi. Il giocatore del Bari è cresciuto nelle giovanili dei bergamaschi e con la maglia nerazzurra ha tirato i primi calci a un pallone. Nel terzo turno di Coppa Italia, inoltre, il centrocampista del galletti dovrebbe per la prima volta indossare la fascia di capitano, dopo la partenza di Dos Santos. Nella conferenza stampa di vigilia, Defendi non ha nascosto le sue emozionate sensazioni in vista della sfida: “E’ una sensazione nuova ma affascinante, Bergamo mi ha dato tanto. Sono nato li, cresciuto e mosso i primi passi nel calcio. Nell’Atalanta c’è ancora qualcuno che conosco e con cui ho giocato. saranno pronti a prendermi in giro. Ci sta. Dicono che niente viene per caso, speriamo sia la prima di una lunga serie e speriamo ci porti bene. Indossare la fascia di capitano del Bari nell’esordio a Bergamo è sicuramente motivo di orgoglio e mi responsabilizza ancora di più”.